La canapa è stata inserita nell’elenco delle piante officinali del ministero

agricoltura, canapa, coltivazione, decreti, leggi canapa, normativa, piante officinali -

La canapa è stata inserita nell’elenco delle piante officinali del ministero

Finalmente la canapa compare in un elenco ufficiale delle piante officinali del ministero dell’Agricoltura. Si tratta dell’elenco incluso nel decreto ministeriale n. 9021184 del 23/07/2020 che contiene indicazioni sui prezzi massimi unitari relativi all’anno 2020 per i prodotti agricoli.

Come si vede nell’ultima pagina del decreto, “canapa infiorescenza” è inserita nella sezione delle piante officinali con riferimento all’uso estrattivo. Significa che la canapa ufficialmente si può coltivare per il confezionamento di bioplastiche, cosmetici, alimenti, materiali edili ed altro - fermo restando il limite dello 0,2% di THC e quanto previsto dalla normativa in vigore (l. n. 242/2016) - o come pianta officinale.

canapa piante officinali decreto



L’inserimento in questo elenco ha anche un secondo risvolto: la canapa, rientrando in questa categoria, va a ricadere nei principi definiti dal Testo unico in materia di coltivazione, raccolta e prima trasformazione delle piante officinali, il d.lgs. n 75/2018, nel quale a più riprese il settore canapicolo aveva chiesto fosse inserita appunto a cannabis sativa L. in tutte le sue parti.


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati